Come preparare il liquore di carrube

l’uso e la preparazione del liquore di carrube è quasi dimenticata forse per il fatto che il carrubo è considerato mangime per gli animali. Si preparava un brodo per lenire i dolori allo stomaco o per aiutare a superare infezioni all’apparato digerente. Da questo si evince che il liquore di carrube, oltre ad essere molto gustoso, rappresenta un ottimo digestivo e disinfettante interno naturale.

Cosa ti serve

Pulite le carrube con uno straccetto, spezzettatele e mettetele in infusione nell’alcool in un barattolo di vetro con il coperchio ermetico. Fate macerare per un mese ricordando di agitare il liquore ogni tanto.

Trascorso il tempo di macerazione fate sciogliere lo zucchero nell’acqua senza farlo caramellare, filtrate l’alcool ed unitelo allo zucchero. Fate raffreddare e filtrate di nuovo. Versate il liquore in bottigliette di vetro e conservatelo al riparo dalla luce per circa quindici giorni.Il liquore di carrube va servito sempre ben fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate
Pubblicità







Verdura e frutta di stagione